Surreni

Le due ghiandole surrenaliche producono ormoni ( vd sotto ) sotto controllo della ghiandola ipofisaria e dell’ipotalamo e possono essere sono colpite da malattie che alterano in eccesso o in difetto la regolare secrezione di uno o più ormoni. Possono anche essere sede di adenomi , secernenti ormoni o meno, con terapie che vanno dalla […]

Alimentazione e tiroide

Da molteplici studi si è osservato che esiste un correlazione tra dieta e tiroide. La normale alimentazione spesso può non fornire la concentrazione corretta di vari oligoelementi la cui carenza predispone lo sviluppo di malattie tiroidee. L'IMPORTANZA DEL SELENIO Così come carenza iodica ( vd carenza iodica ) deve essere compensata con l’uso del sale […]

Malattie tiroidee e PCOS

Recentemente è stato pubblicato un’interessante revisione degli articoli dedicati alle relazioni esistenti tra alcune malattie della tiroide e Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS), responsabile di alterazioni mestruali, irsutismo ed acne. Le malattie della tiroide e la PCOS sono tra le patologie endocrinologiche più comuni nella popolazione generale di sesso femminile e la loro presenza associata in […]

Gravidanza

Il deficit iodico è causa riconosciuta di danno cerebrale nel feto in via di sviluppo. Sebbene si pensi che questo problema sia presente solo nei paesi sottosviluppati, in realtà una condizione di deficit iodico di grado lieve-moderato è ampiamente diffusa in molte aree dell’Europa, in particolar modo in quei paesi, come l’Italia, nei quali la […]

Chirurgia della tiroide

La tiroide può essere asportata completamente (tiroidectomia totale) o parzialmente (lobectomia, asportazione di metà tiroide), il tipo di intervento è deciso dallo specialista in accordo con il paziente in base a parametri clinici e la situazione particolare di ogni singolo paziente. L’asportazione di metà tiroide è curativa in caso di Adenoma di Plummer o gozzo […]

Terapia classica con ormone tiroideo

La terapia sostitutiva dell’ipotiroidismo e soppressiva per i noduli tiroidei si avvale dell uso di ormone tiroideo da assumersi al mattino a digiuno circa 30 minuti prima della colazione. Non bisogna assumere a colazione fibre o alimenti integrali.Questo perché la terapia classica con compresse prevede una fase di scioglimento gastrico del farmaco ed una successiva […]

Autocontrollo tiroideo

Noi siamo i primi conoscitori di noi stessi per cui se notiamo cambiamenti nel nostro aspetto fisico o avvertiamo sintomi anche lievi (che spesso almeno all’inizio difficilmente attribuiamo ad un malfunzionamento tiroideo) si può provare con un cambiamento dello stile di vita alimentare scegliendo alcuni alimenti che aiutino la tiroide ed evitandone altri che la […]

Tiroide e procreazione assistita

L’ipotiroidismo o le tiroiditi di Hashimoto possono essere causa di subfertilità o infertilità. Inoltre è importante tenere sotto controllo la tiroide anche quando si inizia un percorso di PMA: in caso di problemi di ipotiroidismo durante i cicli di stimolazione ovarica, un adeguato trattamento con L-tiroxina sodica può aumentare le probabilità di esito positivo dell’impianto […]

Alcolizzazione tiroidea

L’alcolizzazione di cisti della tiroide o di noduli misti (Percutaneous Ethanol Injection, PEI) è una procedura che serve a ridurre in maniera significativa le dimensioni delle cisti o di noduli misti della ghiandola tiroidea per ottenere la loro quasi completa cicatrizzazione e scomparsa. La procedura, pertanto, si esegue nelle cisti (a contenuto liquido) e nei […]

Tiroide e osso

Una particolare attenzione va posta data l’azione degli ormoni tiroidei sull’osso in particolari periodi della vita quali: accrescimento, la fase fertile, la menopausa. L’azione molecolare degli ormoni tiroidei sull’osso Gli ormoni tiroidei, secreti dalle cellule follicolari della tiroide(fig.1 e 3) sono fondamentali per una corretta omeostasi dell’osso, ed in particolare nella fase di accrescimento e […]